Feste Medievali 2018

DAL 11 AL 19 AGOSTO 2018

XIII^ Edizione

Fra tutti i comuni della provincia di Catania, caratterizzati dalla presenza di un borgo medievale, Motta Sant’Anastasia, grazie soprattutto all’apporto dell’Associazione “Casa Normanna”, ha sempre cercato di rafforzare i legami con il proprio passato.
Le ricerche, le tradizioni, gli aneddoti, costituiscono le fonti cui si fa ricorso, di anno in anno, per far rivivere uno squarcio di vita medievale.
Tra le viuzze rionali del centro storico, giullari, mangiafuoco, menestrelli, con le loro piroette e la loro giocoleria senza dubbio coinvolgeranno il visitatore.
FM

Compagnia dei Barda

Progetto nato in seno ai gruppi dell’Associazione Casa Normanna, dall’idea di alcuni giovani soci tra sbandieratori e majorettes.

ha visto per la prima volta nel 2008 la realizzazione dello spettacolo “Di Aria e Di Fuoco”, rappresentazione teatrale, impostata su movimenti, musiche e fuoco.

A Questo sono seguiti “il Mito di Tifeo”, “Plutone e Proserpina”,  “Amrita – Tempo di eclissi”,  “Prometeo e il vaso di Pandora”. “Καταβασις – Viaggio nel Tartaro”,  “Il cuore e la spada – tristano ed isotta”, “Le fate nelle tenebre”, Il mito di “Colapesce” nel 2016 e infine nel 2017 “Lumen Lunae – amore e Psiche”.

Negli angoli più caratteristici si svolgeranno le scene di vita quotidiana.

Nelle taverne e nelle osterie tra un sorso e l’altro di un buon bicchiere di vino si ci troverà seduti accanto a cavalieri erranti.

I musici, gli sbandieratori, le danzatrici di “Casa Normanna” alterneranno danze orientali ad esercizi di gruppo, singoli e di coppia come la famosa “Schermaglia”, simulazione di combattimento con la bandiera che ripropone il comportamento degli alfieri nei campi di battaglia.

In questa atmosfera magica non può mancare la cena a corte.

Un angolo sapientemente ricreato dove (previa prenotazione), tra gli inebrianti odori delle spezie che guarniscono zuppe e cacciagioni, il visitatore potrà cenare al tavolo, in compagnia della corte nobiliare, allietato dai menestrelli e dalle danze orientali.

Prenota la tua “Cena a Corte”

telefona allo 095-306301

Per una cena più fugace, ma non meno prelibata, le attrezzatissime cucine del rione propongono una assortita varietà di zuppe

Non mancherano gli arrosti e il pane condito per finire con i dolci e un buon bicchiere del nostro Hippocrassum.

Vi aspettiamo dunque, a cavallo del ferragosto per l’edizione annuale delle Feste Medievali dell’Associazione “Casa Normanna”.

per ulteriori informazioni telefonare al n° 095 306301 o inviare una email a info@casanormanna.it

mappa-festmed
  • Spettacoli, animazione e scene di vita medievale;
  • L’Osteria nella quale tutti insieme si beve si canta si balla e si gioca;
  • “Cena a Corte” con i figuranti del corteo storico in uno scenario senza uguali e con l’animazione a cura dei gruppi intervenuti;
  • Ristorazione con un’ampia gamma di pietanze tra le quali Zuppe, Cous Cous, arrosti di vario genere, pane condito, dolci e bevande;
  • Il mercato è in fase di realizzazione.

Vincitore del Premio Italia Medievale 2012

per la categoria D, gruppi storici.

 

premio_ITAMED

Tenendo fede alle motivazioni per le quali è nata, l’Associazione Culturale Italia Medievale ha istituito il © Premio Italia Medievale per assegnare annualmente un riconoscimento a personalità, istituzioni e privati che si sono particolarmente distinti nella promozione e valorizzazione del patrimonio medievale del nostro paese.

Con questa iniziativa l’Associazione Culturale Italia Medievale intende sostenere concretamente l’impegno di tutti coloro che, operano per la ri-scoperta e la ri-nascita di un epoca per nulla buia e barbara, come ancora troppo spesso si vorrebbe far credere e, nello stesso tempo, ampliare il già nutrito mondo degli appassionati e offrire, anche ai meno attenti o interessati, l’incontro con un Medioevo più diretto e alla portata di tutti.

condividi su: